La segnalazione delle perdite storicamente registrate sulle posizioni in default – La base LD

Escludendo in questo corso ogni approfondimento nel merito delle segnalazioni che gli IF effettuano periodicamente verso Bankit, ritenendolo patrimonio acquisito, trasferiremo ai partecipanti le nozioni necessarie per interpretare correttamente i requisiti normativi per la corretta identificazione dei rapporti in default e le “forme tecniche” che vengono interessate

Da questa individuazione partiremo per illustrare ai partecipanti la metodologia di definizione del tasso attuariale e del calcolo delle LGD (Loss Given Default), che vanno ad integrare le perdite registrate storicamente e che formeranno il complesso dei dati da estrarre e segnalare secondo quanto contenuto nella circolare Banca d’Italia nella Circolare 284/2013 (con i successivi aggiornamenti fino al 20/12/2016).

Metteremo a fuoco anche le criticità nell’individuazione della natura di alcuni dati e del loro reperimento negli archivi aziendali.

 

Modulo di iscrizione al Corso

DATI PERSONALI

DATI SOCIETA'

DATI FATTURAZIONE